Chiedere la rateizzazione di un ingiunzione fiscale

Chiedere la rateizzazione di un ingiunzione fiscale

È possibile richiedere la rateizzazione di un'ingiunzione fiscale da parte di persone fisiche o giuridiche per importi superiori a 500,00 € per un massimo di 12 rate mensili ciascuna non inferiore a 100,00 €. 

La rateizzazione comporta l'applicazione degli interessi al tasso legale vigente alla data di presentazione dell'istanza.

Per fare richiesta è necessario avere un reddito risultante dall'ultima dichiarazione ISSEE non superiore a 15.000,00 € (per le persone fisiche) o un reddito imponibili ai fini dell'imposta sulle persone giuridiche (IRPEG) non superiore a 25.000,00 €.

Il debitore decade automaticamente dal beneficio di rateizzazione nel caso di mancato pagamento di una rata con l’onere di estinguere immediatamente le somme rimaste.

Servizi

Per presentare la pratica accedi al servizio che ti interessa

Puoi trovare questa pagina in

Sezioni: Polizia locale
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
Ultimo aggiornamento: 08/03/2022 16:21.10